Georg Schwarz

membro della Comunità Cenacolo, dirigente della regione tedesca
Vedi eventi correlati

Georg Schwarz ha ricostruito la sua vita lui stesso con l’appoggio della Comunità Cenacolo. „Ad un certo punto ho abbandonato tutto quel che mi avevano insegnato la mia famiglia e la mia fede. Sono diventato lo schiavo dell’alcool” – ha evocato il proprio passato. Il Cenacolo non è un istituto di terapia, ma si considera una „scuola di vita” fondata su valori cristiani che appoggia „l’aiuto di sé stessi”. La medicina è la comunità stessa. Nella vita delle persone sostenute oltre al lavoro e alla vera amiciza, il ruolo centrale spetta alla preghiera. La Comunità Cenacolo mantiene attualmente più di sessanta case in diciotto paesi. Georg Schwarz da persona sostenuta di una volta è diventato un sostenitore, ora aiuta anche lui la guarigione, la ripresa della vita dei giovani.

Go to Main Speakers list

Programmi correlati

Relatori

  • Profile picture

    Prof. Imre Kocsis
    City
    Ungheria

    Subtitle
    professore ordinario e direttore del Dipartimento delle Scienze del Nuovo Testamento presso la Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica Péter Pázmány, membro della Commissione Teologica del 52. Congresso Eucaristico Internazionale
    Leggere avanti